LO SCENARIO DI NASCITA

Per Scenario di Nascita si intende l’insieme di  eventi accaduti nel periodo che va dal concepimento, passando attraverso la vita intrauterina, il parto, fino alla fase dell’allattamento.

In questo arco di tempo le esperienze fisiologiche e bio-psicologiche che il bambino fa, costituiscono un imprinting che contribuirà alla sua particolare relazione con il mondo.

Durante  questo periodo di tempo il bambino percepisce e vive stimoli attraverso sua madre. Al riguardo, P. F. Freyberg, medico e filosofo, studioso della prenatalità, sostiene che “Le informazioni che raggiungono il feto, fin dall’ inizio del suo sviluppo, si trasmettono tramite differenti percorsi biochimici e vengono poi elaborate ed immagazzinateIl bambino prenatale è un individuo attivo in tutti i mesi di gravidanza”.

Anche l’ambiente in cui il bambino viene alla luce costituisce un’esperienza in base alla quale il neonato  prende  decisioni preverbali su di sé e sulla vita.

Egli viene a contatto con una temperatura esterna nettamente inferiore a quella dell’utero materno, con uno spazio  fortemente illuminato e rumoroso, con  un  taglio del cordone ombelicale che lo porta a respirare da solo per la prima volta…

Anche le varie tipologie di parto possono influenzare le emozioni  del neonato (podalico, cesareo, indotto, forcipe, cordone al collo, ventosa, ecc…). L’allattamento e lo svezzamento sono altrettanto importanti per lo sviluppo emozionale del bambino. Egli li sperimenta come passaggi necessari per alleggerire il  distacco dalla madre al momento del parto. Inoltre la modalità di somministrazione del nutrimento psico-fisico in queste due fasi (ad esempio allattamento libero o ad orari prefissati) potrà essere vissuta come sufficiente o scarsa rispetto alle aspettative del neonato. In questa ottica, grazie alla tecnica del rebirthing, possiamo aprirci al nostro Scenario di Nascita e contattare le emozioni impresse in noi, allo scopo di far evolvere questo imprinting iniziale e vivere una vita più in sintonia con i nostri desideri, più gratificante e più libera.

Condividi su

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS