IL PENSIERO

La consapevolezza dei nostri pensieri è particolarmente importante nel nostro modo di approcciare il lavoro di trasformazione e di crescita personale.

Se comprendiamo come il pensiero non sia solo la conclusione di un’esperienza vissuta, ma ne sia anche  intimamente legato alla causa dell’esperienza stessa…

Se consideriamo che ognuno di noi trova nella realtà quello in cui crede…

possiamo prendere in considerazione quanto valga la pena fare una revisione del nostro sistema di credenze e mettere in gioco una trasformazione che favorisce la percezione di una realtà più ampia, più  libera e più giusta per ognuno di noi, in modo unico e particolare.

A livello neurologico si tratta di fare nuove connessioni ovvero di “aprire” nuove vie (connessioni sinaptiche) che daranno nuovi impulsi per sentire e percepire in modo meno automatico e prevedibile.

Albert Einstein diceva: “Follia è avere gli stessi comportamenti e aspettarsi una risposta diversa”.

Se vogliamo un nuovo modo di sentire occorrerà imparare un nuovo modo di percepire, pensare e agire…

Condividi su

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS